Servizio Manutenzione PMP Bike

Manutenzione

Consigli pratici e servizio offerto

I nostri componenti possono garantirti affidabilità e sicurezza nel lungo termine. Per poter mantenere le prestazioni sempre al top, ti consigliamo di seguire la guida esposta in questa pagina. Se invece vuoi concentrare tutto il tuo tempo libero sull’utilizzo della bicicletta, lascia che ce ne occupiamo noi: ti proponiamo un servizio di manutenzione completa, spedizione di ritorno inclusa.

L'officina PMP

Quando la manutenzione ordinaria non basta o preferisci che a mettere le mani sulla tua bici siano degli esperti, puoi richiedere la manutenzione presso la nostra officina.

Questo servizio include:
• sostituzione di tutti i cuscinetti del mozzo;
• sostituzione delle guarnizioni;
• sostituzione del nastro tubeless;
• controllo e centratura della ruota;
• pulizia e lubrificazione delle parti mobili;
• spedizione di ritorno dei vostri prodotti con corriere espresso.

Prezzo: 110 euro

I nostri consigli

1. Pulire ed ingrassare la ruota libera ogni 6 mesi o 2000 km

Rimuovete gli adattatori (sfilandoli o svitandoli), e il corpetto ruota libera. Pulite la superficie dei cricchetti, della ghiera e dei cuscinetti. Poi, applicate una piccola quantità di grasso a protezione dei cuscinetti e sulla superficie esterna dei cricchetti (non esagerare altrimenti si rischia di impedire il corretto funzionamento della molla/cricchetti). Infine, rimontate il tutto come da specifiche.

2. Sostituire i cuscinetti ogni anno

Un cuscinetto usurato, oltre ad influire negativamente sulla scorrevolezza, può danneggiare i componenti interni del mozzo a causa dei movimenti coassiali che si creano. E’ fortemente consigliato quindi sostituire anche nel caso in cui si presentassero impedimenti nella scorrevolezza o “giochi”.

3. Controllare la centratura regolarmente

Nonostante le nostre ruote siano assestate e controllate due volte in fase di produzione, con le molteplici sollecitazioni subite durante l’utilizzo, nel tempo, potrebbero perdere la centratura. Prestate sempre attenzione sia al salto che allo sbandamento.

4. Controllare la tenuta del kit tubeless

I nastri tubeless sono prodotti per durare nel tempo, ma i frequenti cambi di copertoni possono causare il distaccamento del nastro, con conseguenti perdite di tenuta del sistema tubeless. Ripetere l’operazione di nastratura aiuterà a garantire una tenuta perfetta della gomma, così che possiate apprezzare in modo assoluto i vantaggi delle nostre ruote in qualsiasi condizione e senza preoccupazioni.

Video Tutorial